Chi siamo Storia di una passione che è diventato un mestiere

Sono un grande appassionato di Birra, e da quando ho provato quella prodotta artigianalmente, mi si è aperto un mondo affascinante e sconosciuto.

Find out more below.

Una passione, un lavoro

Gustare il sapore del malto e riconoscerne le diverse tipologie, sentire la vera fragranza del luppolo e gli aromi che ciascuna Birra riesce ad emanare, è un qualcosa che mi ha lasciato letteralmente a bocca aperta.
La mia intenzione è far conoscere ai più la birra vera, quella reale con le sue sensazioni, i suoi potenziali benefici e la sua lunghissima storia, non trascurandone il legame con le terre di origine e la difficile quanto affascinante trasformazione da cereale a bevanda.
Vorrei che tutti sapessero quale grande piacere ed onore sia bere birra artigianale. Quindi non trangugiarne litri prendendosi una sbronza colossale, ma assaporarla in compagnia, a casa, in totale relax, guardandosi una partita, riscaldandosi durante le fredde serate invernali o dissetandosi nelle giornate più calde dell’anno.
Sono sicuro che vi aiuterò a scoprire cose affascinanti che vi apriranno gli occhi, proprio come è successo a me.
Sulla scia di questo amore, ormai inarrestabile, ho deciso di fare di questa passione un lavoro. Grazie anche alla mia esperienza di venditore ho intrapreso un percorso professionale che mi ha portato ad aprire un’attività legata esclusivamente alle Birre artigianali, soprattutto italiane. Un percorso che comprende anche vari corsi di specializzazione come quello di degustazione di III livello condotto dall’impareggiabile Kuaska, appena concluso.
Il mio lavoro è quello di promuovere, pubblicizzare e vendere ai locali come bar, pub, ristoranti, ottime Birre di alto livello. L’Italia sta conoscendo un periodo di massima espansione nella produzione di Birre di qualità, ma fatica ancora nella diffusione dei suoi prodotti e nella creazione di una vera cultura birraia.
Il mio obiettivo è quello di contribuire affinché la birra artigianale italiana venga conosciuta e consumata dall’enorme popolo amante della Birra.

Perchè La Deabirra?

Il nome del sito vuole essere un pieno riconoscimento alla figura femminile, poiché essa ha avuto un ruolo determinante nella nascita e nello sviluppo della Birra.
Con grande probabilità infatti, questa antichissima bevanda è stata scoperta dalla donna, e sempre lei vi ha dedicato le continue e necessarie attenzioni affinché si arrivasse ad un prodotto finito ottimo.
Femminili, inoltre, erano la maggior parte delle divinità legate ai prodotti della terra, primi fra tutti i preziosissimi cereali fondamentali per la creazione della nostra bevanda preferita.
La dea sumera Nin-Harra, la figura mitologica armena della terra Armalu, la dea romana del raccolto Cerere, e la sua versione greca Demetra, erano tutte accomunate dall’essere state invocate, pregate e cantate perchè i raccolti e il loro magico prodotto qual è la birra fossero a disposizione in grandi e ottime qualità.
E’ vero che con l’avvento dei Monaci sulla scena birraia la donna perse parte della sua centralità.
Ma dobbiamo ricordare che fu sempre lei a scoprire il luppolo – ingrediente caratterizzante la birra – e che sempre lei migliorò ed inventò molte ricette che resero la Birra una bevanda non solo ottima da bere ma anche da “gustare”.

Leggi le news →

FacebookTwitterPinterestLinkedInGoogle+Email